Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider

ULTIMI AGGIORNAMENTI

  • Coast To Coast En Diagonal 2017 | Foto e Diario di viaggio
    Coast To Coast En Diagonal 2017 | Foto e Diario di viaggio Arrivo a Toronto (Canada), dopo scalo all'aeroporto di Reykjavík (Islanda)Che l’avventura abbia inizio! La solita cassa, dopo un ora era rimontata, partito dall' aereoporto fermato a fare benza, giro la chiave ed ecco che ci rimango, batteria morta, ho tirato giù di nuovo tutto, con l'aiuto di Abdullah, un ragazzo pakistano proprietario dell' officina, controllato la tensione, non caricava alternatore, convinto che nulla si era fottuto, ho ho scoperto che non avevo collegato uno dei 2 cavi del negativo a bomber ti sei invecchiato....Poi hotel, insomma dove dormo 1a parte del viaggio: Nord America 1° giorno di viaggio – Toronto (Canada), 9 marzo 2017Partito da Toronto verso Niagara, ho fatto un giro al centro, temperatura sotto zero, ho dovuto fermarmi 3…
  • Attraverso le 3 Americhe: Coast To Coast En Diagonal 2017
    Attraverso le 3 Americhe: Coast To Coast En Diagonal 2017 Quattro mesi di viaggio per percorrere l'America (è proprio il caso di dirlo...) in lungo e in largo in sella alla fida KTM 1190 ADVENTURE R! Si parte a marzo da Toronto (anche se originariamente la partenza era fissata a New York, ma poi per motivi logistici ho scelto la città canadese), attraverso gran parte degli Stati Uniti, dove percorrerò anche parte della famigerata Route 66, "La Strada" per eccellenza. Dopo gli Stati Uniti si arriva in Messico, per la seconda parte del viaggio, ovvero l'America Centrale; a Panama mi imbarcherò per un breve tragitto via mare per poi ripartire dalla Colombia per la terza parte del viaggio, che mi vedrà attreversare l'America Latina fino a Montevideo. Qualche numero riaguardo…
  • Asian Runways 2015: Report #4
    Asian Runways 2015: Report #4 25 AGOSTO Sono negli Altaj russi. Unica differenza rispetto alla Mongolia sono le strade asfaltate; i panorami sono bellissimi, con gole e montagne innevate. Alla sera, prima di andare a dormire, una bella sauna stile amarcord; al mattino assaporo l’ambiente di dove ho trovato da dormire, fatto di casette in legno lungo il fiume. Non ho fretta, carico la moto con calma e partoverso Novosibirsk.Le distanze sono immense in Russia, un paese grandissimo che mostra segni di ripresa e dove gli sforzi più grandi sono concentrati sul rimettere in sesto la rete viaria.Ovunque campeggianomanifesti o monumenti chetrasudano un nazionalismo viscerale, come a voler ripetutamente ricordare a chi passa di trovarsi in un grande paese. Durante il percorso, all’altezza di Barnaul,…
  • Asian Runways 2015: Report #3
    Asian Runways 2015: Report #3 9 AGOSTO All’hotel dove risiedo c’è la hospitality dell`organizzazione del Mongolia Rally. Mi raggiunge Enkthur, un personaggio molto conosciuto nell’ambito motociclistico da queste parti: oltre ad aver partecipata a questo Rally, è stato segretario della Federazione Motociclistica della Mongolia. Il via è simbolico, infatti la partenza vera è a 40 km da Ulan Bator, così ci trasferiamo là. Man mano che passa il tempo arrivano tutti i concorrenti; sia tra le moto che tra le auto ci sono mezzi che partecipano alla Paris-Dakar ed io mi diletto a scattare foto e fare interviste. Rientrati ad Ulan Bator, Enkthur mi porta a visitare una mega statua di Gengis Khan, costruita su una piana circondata dalle montagne: svetta per grandezza ma anche…
  • Biografia
    Biografia

    GP e quelle Due Ruote nel DNA

    La moto è nel DNA di famiglia. Mio nonno andava in moto, mio padre negli anni 50 faceva le gincane e, ad essere sincero, le vinceva. Io non potevo che ereditare questa passione.

  • Il Mondo Su Due Ruote
    Il Mondo Su Due Ruote

    Una vita in moto. E in due libri.

    Dopo 30 anni di viaggi in moto ho battuto le strade ed i sentieri di gran parte del mondo, ma ogni volta che approdo in una nuova terra lontana, il mondo, con le sue meraviglie, mi lascia ancora a bocca aperta...

  • Contatti
    Contatti

    ASD VOYAGE TEAM EXTREMEdi Giampiero Pagliochini

    Via della Centrale, 1/1
    06035 Gualdo Cattaneo PG
    CF 91040060542 - PI 03103910547

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

acerbis.pngbartubeless.pngdainese.pngktm.pngmytech.pngnew-transport.pngvendramini.png